Vacanza a Buenos Aires in Primavera – Soggiorno di 7 notti in struttura consigliata (23-30 Mag ’18) + volo A/R da Bari + trasferimento aeroporto/città, a partire da 545€ per persona!!

In questo articolo abbiamo una grandissima occasione di viaggio per i nostri amici pugliesi, ma non solo.

Non capita spesso di trovare delle tariffe così interessanti per viaggiare all’estero partendo dall’aeroporto di Bari.

Ed oggi abbiamo davvero una grande proposta: Buenos Aires.

L’Argentina si presenterà ai vostri occhi donandovi esperienze uniche grazie al Tango argentino, ai suoi 140 musei, al cocoliche (la loro lingua), alle statue di Mafalda (il personaggio dei fumetti che qui ha i suoi natali).

L’Argentina ha il primato mondiale per la bontà delle sue carni (gli animali vengono fatti pascolare dai gauchos nella Pampa), i suoi piatti tipici sono a base di carne, come l’Asado.

Insomma, un’esplosione di esperienze che non potete perdervi.

Periodo consigliato per il soggiorno: 22-30 Maggio 2018.

Periodo consigliato per la prenotazione: Entro il 20 Marzo 2018.

 

 

 

BUENOS AIRES

Buenos Aires è la capitale e la maggiore città dell’Argentina con 2.903.016 abitanti (14 milioni nell’area metropolitana). È una delle più grandi metropoli sudamericane, la seconda in America Latina e la seconda dell’emisfero sud dopo San Paolo ed è sede di uno dei maggiori porti del continente. È chiamata anche per brevità Baires.

Buenos Aires è stata fondata nel 1580 da Juan de Garay e successivamente fece parte del Vicereame del Perù. Nel 1776 fu designata capitale del Vicereame del Río de la Plata, che si era appena costituito, dal re di Spagna. Durante la prima delle invasioni britanniche, avvenuta nel 1806, la città fu occupata dalle forze britanniche e rimase per 45 giorni sotto la bandiera del Regno Unito. Nel 1810 ci fu la Rivoluzione di Maggio, che spodestò il viceré e diede inizio alla guerra d’indipendenza. Nel 1880, sotto il governo di Nicolás Avellaneda, fu federalizzata, e la città venne separata dalla provincia omonima che la circonda. La “Grande Buenos Aires” è stata una delle principali destinazioni del processo di immigrazione che ha riguardato l’Argentina dalla fine del XIX secolo.

A partire dall’inizio del Novecento la forma di Buenos Aires si è profondamente trasformata. La Plaza de Mayo, nella parte orientale della città, che era stata la porta d’uscita dell’insediamento originario, divenne il cuore della città. Sulla piazza si affacciano alcuni degli edifici civili e religiosi più importanti della città: il Cabildo de Buenos Aires, la Casa Rosada (sede del governo nazionale), la cattedrale cattolica, la sede del governo cittadino e il Banco de la Nación Argentina.

Il Cabildo era il municipio di Buenos Aires in età coloniale. Il primo edificio fu costruito nel 1610, ma ben presto si rivelò troppo piccolo per il suo scopo. Nel 1740 fu ricostruito un edificio più ampio, che nel 1879 assunse forme più sontuose. Nel 1940, ormai divenuto un edificio storico fu ricostruito nell’originario stile coloniale sulla base dei documenti d’epoca.

La Casa Rosada è la sede centrale del potere esecutivo della Repubblica Argentina. All’interno di essa hanno sede gli uffici del Presidente della Repubblica Argentina.

Dalla Plaza de Mayo parte l’asse principale della città di Buenos Aires, ovvero l’Avenida de Mayo, che termina nella Plaza del Congreso dove sorge l’imponenete edificio del Palazzo del Congresso della Nazione Argentina.

A metà l’avenida de Mayo incrocia l’Avenida 9 de Julio, una delle strade più larghe del mondo. All’incrocio della 9 de Julio con l’Avendida Corrientes sorge l’Obelisco di Buenos Aires, costruito nel 1936 in sole quattro settimane per commemorare il quattrocentesimo anniversario della fondazione della città.

La Avenida Corrientes è detta la “strada che non dorme mai”, in quanto ospita la vita notturna di Buenos Aires, in particolare i teatri.

La Calle Florida è la strada dei negozi della capitale argentina, una delle più eleganti del Sudamerica.

Un luogo molto visitato di Buenos Aires è anche il Cimitero della Recoleta, dove è sepolta, fra gli altri, Eva Perón.

(Fonte: Wikipedia)

 


 

 

Per una ricerca in autonomia, nel caso in cui le date non corrispondessero ai vostri bisogni personali, affidatevi al portale Momondo.

Ecco quali sono i voli da noi consigliati:

You didn't add any pricing tables yet!

 

I voli vanno prenotati il prima possibile, in quanto sono soggetti a cambiamenti anche significativi in breve tempo.

 


 

 

Ci sono varie compagnie di autobus che effettuano trasporto passeggeri dall’aeroporto per il centro di Buenos Aires.

 


 

 

Ecco l’elenco delle strutture da noi consigliate, a Buenos Aires, per il periodo considerato:

You didn't add any pricing tables yet!

 

Per ogni vostra ricerca in autonomia, affidatevi al portale TrivagoHotelsCombined ?

Se invece cercate un appartamento, affidatevi ai portali: HomeAway9FlatsOnly-ApartmentsWimdu ?

 


 

 

Per parcheggiare l’auto all’aeroporto di riferimento: MyParking ; Looking4parking ; Parclick

Il portale Rentalcars è la nostra risorsa n°1 in rete per la ricerca di un auto a noleggio.

Lista tour ed attrazioni Buenos Aires su Musement

Lista tour ed attrazioni Buenos Aires su Isango!

Metropolitana di Buenos Aires

 


 

 

Il budget considerato è così composto: Soggiorno di 7 notti a Buenos Aires in struttura consigliata + volo A/R dalla località indicata + trasferimento dall’aeroporto al centro.

Partendo in 2. Prezzo a persona a partire da.

Nell’articolo sono inseriti tutti i dati per calcolare il budget con nuclei superiori o inferiori.

PARTENZA VOLO HOTEL TRASF. TOT P.P.
Torino 0
Bergamo 0
Milano 0
Verona 0
Venezia 0
Treviso 0
Padova 0
Genova 0
Bologna 0
Pisa 0
Firenze 0
Rimini 0
Ancona 0
Pescara 0
Roma 0
Perugia 0
Napoli 0
Salerno 0
Bari 448 81 16 545
Brindisi 0
Lamezia T. 0
Palermo 0
Catania 0
Trapani 0
Comiso 0
Olbia 0
Alghero 0
Cagliari 0
Trieste 0

 

Post expires at 11:59pm on Tuesday March 20th, 2018

Author

info@itineraridiviaggi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi