Top10 ‘Luoghi da visitare’ National Geographic – Tour guidato della Jordan Trail da Amman ad Aqaba con Petra e Mar Morto (Mar-Mag ’18), soggiorno di 7 notti + volo A/R da 10 città + extra, a partire da 880€ per persona!!

Lungo 650 chilometri, il Jordan Trail è un suggestivo cammino che attraversa la Giordania da Um Qais (al nord) fino ad Aqaba (a sud).

Per percorrerlo tutto a piedi, sarebbero necessari 40 giorni. L’esperienza è incredibile: attraversando 52 tra villaggi e città, ci si immerge a pieno nella storia e nella cultura del Paese.

Noi però, ovviamente, non vogliamo proporvi di viaggiare per 40 giorni, ma bensì per 8, appoggiandovi, per questa volta, ad un tour operator specializzato in rete: Logitravel.

Abbiamo attuato questa scelta perchè, per un viaggio del genere, c’è bisogno di tutto il supporto logistico del caso, cosa che in autonomia non sarebbe possibile.

National Geographic ha posizionato questo splendido cammino tra i ’10 luoghi da vedere nel 2018′, posizionandolo al nono posto.

Periodo consigliato per il soggiorno: Marzo-Maggio 2018.

Periodo consigliato per la prenotazione: Entro il 28 Febbraio 2018.

 

 

 

AMMAN

La capitale della Giordania, Amman, è una città caotica e confusionaria, piena di contrasti e per questo non priva di fascino per il turista che la visita. E’ possibile vedere qui uomini d’affari occidentali e nello stesso tempo beduini, alberghi di lusso e rovine romane. Tra le tante cose da visitare qui ci sono il foro, la cittadella, il teatro romano e l’Odeon: esempi di architettura romana, bizantina e musulmana che non vi lasceranno delusi.

 

MAR MORTO

Il Mar Morto si trova in una regione desertica situata tra la Giordania e Israele caratterizzata dalle sue acque calde, rilassanti e dieci volte più salate della normale acqua marina e ricchissime di minerali dalle proprietà idonee per diversi trattamenti di bellezza e salute. La costa del Mar Morto è diventata un luogo di relax per i suoi visitatori, e non è raro vedere turisti ricoperti di fango nero, ricco di proprietà benefiche per la pelle. Questa regione offre inoltre agli amanti della storia antica molte leggende e miti, ed è il cuore pulsante del turismo religioso; grazie a ottime vie di comunicazione, alberghi eccellenti con centri termali e strutture per il fitness, siti archeologici e spirituali, questa regione attira oggi visitatori da tutto il mondo proprio come nell’antichità era frequentata da re, imperatori, mercanti, profeti e pellegrini.

 

AQABA

Questa importante città giordana è conosciuta grazie ai suoi eccellenti centri termali e le sue spiagge perfette per praticare gli sport acquatici, essendo uno dei pochi punti della Giordania che dà sul mare. Le sue strade, spesso  mercatini e feste popolari sono di forte richiamo per i turisti. Qui troverai anche vestigia di un antico castello della città, trasformato oggi in un piccolo museo che mostra l’antica storia di questa metropoli.

 

WADI RUM

Wadi Rum è un’esperienza che nessuno che visiti la Giordania dovrebbe perdersi. Qui il colore della sabbia cambia con il sole: di prima mattina, appena dopo l’alba, è rosso forte e va cangiando ad arancione man mano che ci s’inoltra nel mattino. Un’alba nel deserto è così spettacolare come, di notte, vedere le migliaia di stelle sulla tua testa, senza niente frammezzo che le nasconda alla vista, senza alcun tipo d’inquinamento luminoso che ne contamini lo splendore.

 

PETRA

Inclusa di recente dal’Unesco tra le sette meraviglie del mondo moderno, Petra è un sito archeologico che conta poco più di un secolo di storia; tuttavia, questa spettacolare antica città edomita dalla ricchezza architettonica unica all’interno della Giordania, sorse migliaia di anni fa. Una cosa è certa: le gigantesche montagne rosse e i grandi mausolei di una vita passata non ti lasceranno indifferente. Nulla è più sensazionale della vista di questo incredibile luogo. Bisogna vederlo per crederci. All’interno del monumento chiamato “il Tesoro del Faraone” sono state girate numerose scene di famosi film hollywoodiani, il che lo rende uno dei posti piu visitati dai turisti.

 

MADABA

Madaba, anche nota come “Città dei mosaici” per la sua tradizione bizantina, è un mix di culture, in particolare quella islamica e quella cristiana legata alla tradizione greco-ortodossa. Alcuni luoghi di interesse sono, tra gli altri, la chiesa di San Giorgio, quella dei Santi Apostoli, il Parco Archeologico di Madaba e il Monte Nebo, situato poco distante dal Mar Morto e dalla regione della Betania. Quest’affascinante città giordana offre una tradizione biblica e mosaica di quasi un secolo e mezzo di vita, oltre a una deliziosa gastronomia tutta da scoprire. Madaba rappresenta un perfetto esempio di convivenza tra cristianesimo e islamismo.

 

AJLOUN

Ajlun è molto vicina a Jerash, attraversando un bosco di pini e ulivi. Importanti decine di siti antichi si includono tra mulini ad acqua, fortezze e villaggi, il tutto sulle splendide montagne e le valli del nord della Giordania.

 

JERASH

L’antica città di Jerash, allo stesso livello di Petra nella lista delle destinazioni preferite in Giordania, è sempre stata occupata da insediamenti umani da più di 6.500 anni fa. La sua architettura, religione e lingue riflettono un processo mediante il quale due culture potenti si mescolarono e coesistevano: il mondo greco-romano del bacino mediterraneo e le antiche tradizioni dell’oriente arabo.

 


 

 

  • Giorno 1: Italia – Amman
  • Giorno 2: Amman – Jerash – Ajlun – Amman
  • Giorno 3: Amman – Madaba – Monte Nebo – Petra
  • Giorno 4: Petra
  • Giorno 5: Petra – Piccola Petra – Wadi Rum – Aqaba
  • Giorno 6: Aqaba – Umm Er Rassas – Macheronte – Mar Morto
  • Giorno 7: Mar Morto
  • Giorno 8: Mar Morto – Amman – Italia

Il programma in dettaglio è consultabile qui.

 


 

 

Ecco quali sono le combinazioni di ‘volo+hotel’ da noi consigliati:

 

Servizi inclusi nel viaggio

  • Voli di andata e ritorno.
  • Mezza pensione negli alberghi previsti dall’offerta o in strutture simili, ad eccezione della prima notte, in cui sarà incluso solo il pernottamento. (L’opzione PC- pensione completa include 7 colazioni , 6 cene , 6 pranzi).
  • Trasferimenti all’arrivo e alla partenza.
  • Trasporto durante il tour.
  • Visite e ingressi indicati.
  • Cavalli a Petra (mancia non inclusa).
  • Guida in lingua italiana da giorno 2 a giorno 5.
  • Visto gratuito per cittadini europei fino a nuovo avviso (a condizione che si tratti di un soggiorno minimo di 3 notti in Giordania e che i dati vengano inviati nello stesso momento in cui viene effettuata la prenotazione).
  • Assicurazione di viaggio.

Servizi NON inclusi

  • Bevande.
  • Mance.
  • Extra e qualsiasi spesa personale.
  • Qualsiasi servizio aggiuntivo non menzionato nel programma.
  • Tasse aeroportuali.

 

 

Post expires at 11:59pm on Wednesday February 28th, 2018

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi